La Secursat Sba rende visita nella quarta di ritorno alla Teknoservice Area PRO in quel di Piossasco. Già battuti all’andata 70-63 (nonostante le assenze di Lupo, Dello Iacovo e De
Simone) gli arancio astigiani si schierano con l’abituale starting five: Dello Iacovo, Alberti, Biondi, Amico e Pavone. Subito un canestro per parte poi inizia lo show del quintetto astigiano: 3 triple consecutive di Biondi, 1 canestro da 2 di Pavone e altre 3 triple del duo Dello Iacovo-Pavone annichiliscono i locali nonostante il timeout di coach Baldovin e la buona prestazione dei 2 giovani del 2003 Spada e Ferraro. Al suono della prima sirena il tabellone segna 12-26 per i viaggianti. Nel secondo quarto coach Di Gioia sostituisce l’acciaccato Alberti con De Simone e sono suoi i primi 4 punti astigiani. Il punteggio si mantiene in equilibrio con i locali che difendono con maggiore intensità alternando difesa a zona e a uomo e riescono a ridurre lo svantaggio grazie a Motta, veterano della formazione, che mette a segno 2 triple di seguito costringendo il duo Di Gioia-Schinca al timeout a meno 1’24”. La sospensione permette agli ospiti di risistemare la difesa e di concludere il tempo sul 29-46 con un parziale di 1-5.

Il terzo quarto, dopo l’iniziale tripla di Biondi, vede le due formazioni equivalersi per diversi minuti con gli arancio in controllo della partita. Successivamente 2 triple di Motta riaccendono l’entusiasmo dei padroni di casa che si riavvicinano una prima volta a -12 (44-56) a -3,53” e addirittura a -11 (49-60) a 1,50” dalla sirena costringendo la panchina astigiana ad un nuovo timeout. Come già nel secondo quarto la sospensione permette alla Secursat SBA di tornare in campo con il piglio giusto: assist di Pavone per Cotto che realizza il canestro ed il tiro libero successivo per il fallo subito e poi Lollo Dello Iacovo continua la sua super prestazione con 7 punti consecutivi. Il tempo di chiude con la Sba avanti 52-70.

Nella frazione conclusiva la panchina astigiana da spazio alle rotazioni facendo fare esperienza a Zoppi, suo il canestro conclusivo, Battaglino e Perrone. Il punteggio finale di 66-89 sancisce la netta superiorità degli astigiani che riescono a non risentire dell’assenza di Carturan, di Forno (tenuto precauzionalmente a riposo per un leggero infortunio nell’allenamento del giorno prima) e delle non perfette condizioni fisiche di Alberti.
MVP della gara assolutamente Dello Iacovo (35 punti con 6/8 da 3, 5/7 da 2, 7/7 ai liberi e 36 di valutazione!) seguito da un brillantissimo Biondi (5/9 da 3) e da un sempre positivo Pavone. Al di là dei singoli è la squadra che sta giocando bene migliorando di partita in partita.
Prossimo appuntamento domenica 22 gennaio alle ore 18 tra le mura amiche del PalaBosca contro Cuneo.

Area Pro Vs Secursat SBA

66 – 89

Parziali: 12-26, 29-46 (17-20), 52-70(23-24), 66-89 (14-19)

Tabellino:

Secursat SBA:

Dello Iacovo 35, Lupo, Perrone, Alberti 5, Biondi 17, Amico 2, De Simone 8, Cotto 7, Battaglino, Zoppi 2, Pavone 13, Forno ne.

ALLENATORE: DI GIOIA VICE ALLENATORE: SCHINCA

Area PRO :

Giacometti, Calanni, Degrandi 4, Ghirardi 4, Berardi 6, Motta 16, Ferraro 13, Vietto 2, Greggio 2, Melchio 4, Spada 15
ALLENATORE: BALDOVIN, VICE ALLENATORE: GREGORIO

Privato: SERIE C SILVER 2022/2023 GIRONE A

PosTeamPtiGWHomeRoadSTRKPFPADIFF
13216168-08-0W16116994114
22416127-15-3W29778816
32216117-14-4W8116295313
4181696-23-5L210219524
5181696-23-5L2113910993
6171695-24-4L19969533
7121664-52-5W110491124-5
871642-62-5L19091024-8
961631-62-7W19271077-9
1001600-80-8L169041249-22

Lascia una recensione