A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti

Finora ci avete visitato in 51848.

Facebook SBA

Video

Teambuilding

comunicato n. 26

01/04/2019

Under 15
UNDER 18 GOLD

Bea Chieri - SBA 87 - 76
Parziali: 19-16, 21-28, 27-14, 20-18
SBA: Zoppi 6, Bertocci 4, Nicoletti 11, Le Caldare 4, Malotaj, Forno 22, Ivaldi, Campagnoli 6, Biondi 19, Casamassima 4. All. Carlo Di Gioia.
Periodo non facile per il gruppo U18, che perde in pochi giorni due quinti dello starting five. Con Lupo già fuori per distorsione al gomito destro, si aggiunge nella trasferta a Chieri Gabriele Malotaj, vittima nel riscaldamento di una brutta distorsione alla caviglia, con il rischio di aver già concluso anticipatamente la stagione.
Pronti via ed è la coppia Biondi/Forno che aprono le danze in casa astigiana, creando più di qualche grattacapo a Chieri, che comunque riesce a chiudere il primo quarto sopra di tre lunghezze. Il secondo è il migliore in casa Sba, con una difesa attenta e una buona circolazione di palla offensiva dove ogni elemento riesce a trovare la via del canestro, andando al riposo lungo con il punteggio di 40 a 44. Al rientro dagli spogliatoi la reazione di Chieri non si fa attendere, più precisa al tiro dalla lunga distanza piazza un parziale di 27 a 14 che sarà fatale per la Sba, perchè anche se lotterà fino alla fine, non riuscirà più a colmare il gap. Al di la del risultato, buona prestazione per i viaggianti, mettendo in difficoltà per diversi minuti una squadra come quella di Chieri, in lotta per le final four di categoria, con elementi anche protagonisti in prima squadra. Buon esordio in U18 per Davide Ivaldi, impegnato in doppio campionato, già detto di Forno e Biondi, un grosso grosso augurio di pronta guarigione a Malotaj così come a Lupo, con la speranza di rivederli il prima possibile sul parquet.
 
U16 GOLD - FASE TOP 
SCUOLA BASKET ASTI - PAFFONI OMEGNA 58-57 
 
SCUOLA BASKET ASTI: Celardo 0, Balsamo 14, Lavina 0, Mihalescu 5, Silengo 0, Montrucchio 11, Cantore 7, Rosa 11, Scrimaglio 0, Rattazzo 2, Roggero 8.
 
Coach Schinca schiera titolari Rosa, Roggero, Cantore, Balsamo e Montrucchio.
Sin dalla prime battute gli astigiani, guidati dalle triple di Balsamo, riescono a segnare parecchi punti ma ne concedono altrettanti agli avversari, i quali riescono abilmente a superare il pressing della squadra di casa.
Nel quarto successivo la squadra non riesce a ribaltare la situazione, lasciando troppo spesso liberi i tiratori avversari. Alla fine del secondo quarto il tabellone segna +6 per gli ospiti. Al rientro dagli spogliatoi torna in campo il quintetto iniziale che non concede nulla in difesa agli avversari, complici le palle recuperate di Montrucchio e Roggero e i rimbalzi di Mihalescu e Rosa.
Nell'ultimo quarto Cantore e Rattazzo si fanno trovare pronti ad attaccare la difesa a zona avversaria mettendo in difficoltà Omegna.
La partita si conclude con 58-57 per i padroni di casa che con questa vittoria raggiungono il primo posto in solitaria nel girone con 8 punti, frutto di grande continuità e disponibilità durante gli allenamenti!!
Prossimo turno martedì 02 Aprile a Novara per provare a mantenere la prima posizione e a consolidare il distacco dalle avversarie.



 

U15 SILVER FASE TOP 

SBA ASTI -  PMS MONCALIERI   78-55 

Parziali: 20-11, 18-31, 25-6, 15-7 

SBA:Gottardi 4, Monticone 10, Cellino 6, Dal Brun, Carretto 2, Gobbino 10 (13 rimbalzi), Atzeni 16 (10 rimbalzi), Lamattina 9, Battagòino 9, Aluffi, Perrone 12 (16 rimbalzi). 
Allenatore: Carlo Di Gioia 
Vice All. Donato Le Caldare 
Dir. Acc: Roberto Perrone 

Continua la marcia inarrestabile dell'Under 15 SBA che si sbarazza anche della PMS e consolida il primo posto del girone della fase finale insieme alla Beinaschese, uniche due compagini imbattute che si incroceranno nel prossimo turno al Palagerbi. 
La PMS inizia la gara meglio trovando buone iniziative offensive, favorite da una difesa piuttosto blanda degli astigiani. Dopo 5 minuti il risultato è favorevole agli ospiti (4 a 11). Dopo il time out riparatore di coach DI Gioia, la SBA cambia radicalmente ritmo e atteggiamento, diventando più aggressiva in difesa e più precisa in attacco con Battaglino che realizza 7 punti consecutivi. Ne viene fuori un break di 14 a 0 per i padroni di casa che lasciano Moncalieri senza fare un canestro negli ultimi 5 minuti. 
Nel secondo quarto, il match diventa ancora più imprevedibile, con la PMS che segna la bellezza di 31 punti, trovando il canestro da tutte le posizioni con gli astigiani troppo arrendevoli nell'uno contro uno e andando al riposo sopra di 4 dopo essere stati sotto di 11. 
Nella terza frazione i ragazzi astigiani entrano in campo con molta più determinazione e i risultati si vedono da subito; Atzeni è on fire, e segna 9 punti in pochi minuti con la tripla dall'angolo che vale il sorpasso, Perrone e Gobbino dominano a rimbalzo e la squadra è molto più compatta in fase difensiva. Il parziale di 25 a 6 è significativo, e di fatto chiude la partita con la SBA che nell'ultimo tempo gestisce al meglio il vantaggio, arrivando addirittura a + 23 con gli avversari che realizzano la miseria di 13 punti in 20 minuti di gioco. 
Ora, l'appuntamento è per sabato 6 aprile per il big match con la Beinaschese che vale il primo posto del girone top! 
 
 
U14 Juniores CSI
 
Pol.Venaria – Sba 77-34
Sba:  Augusti 13, Bonvino 3, Fabbricatore 6, Cussotto 6, Ingrao 2, Nicolopoulos, Diodati 4, Santi, Briatico, Resina All.Crisci
 
Partita disastrosa in terra torinese che apre la seconda fase del campionato Csi.
Impegnati sul campo della Pol.Venaria i ragazzi di coach Crisci disputano forse la peggior partita dell'anno sul piano caratteriale e di atteggiamento.
Sicuramente la fisicità degli avversari, e l'essersi trovati di fronte una zona 2-3 per tutti i 40 minuti del match non ha aiutato a trovare sicurezze, ma questo non deve fornire assolutamente l'alibi per giustificare il pessimo incontro.
L'allenatore è uscito dal campo davvero dispiaciuto con se stesso per non esser riuscito a trasmettere il giusto spirito combattivo, pur venendo da un ottimo mese di allenamenti che lasciava presagire una buona partita su piano agonistico al di là di ogni risultato.
Testa al prossimo impegno e soprattutto pronti a tornare a piegare le gambe in palestra.
 
 
 
UNDER 14 REGIONALE
Sba – Pall. Grugliasco 67-51
(16-14 / 23-7 / 12-11 / 16-12)
 
Reda 29, Cartello 10, Calandra 11, Marano 7, Calimeri 2, Gai, Amelio, Vergano, Dallosta 2, Giuliani 6, Pettenuzzo. All. Crisci
Domenica mattina al Pala Gerbi si sono sfidate le due formazioni ancora imbattute in questa seconda fase under14.
La formazione di Grugliasco conta tra le proprie file alcuni ragazzi provenienti da Collegno, e semplicemente guardandoli in riscaldamento, si capiva quanto la gara sarebbe stata molto fisica e accesa.
Piccolo passo indietro: oltre al consueto lavoro tecnico e contemporaneamente di gioco, si sta ponendo molto l'attenzione sul piano dell'intensità e di come essa debba essere un automatismo mentale, uno standard sempre presente e costante, che sia correre un metro per occupare una posizione e offrire un passaggio, o un taglia fuori a rimbalzo, o un tuffo aggressivo per recuperare un pallone.
Torniamo alla partita: dopo un inizio punto a punto, giocato intensamente da entrambe le formazioni, i nostri nel secondo quarto mettono quel qualcosa in più necessario in una sfida del genere, e proseguendo il proprio percorso di miglioramento, si regalano il miglior quarto dell'anno.
Pressione tutto campo, linee di passaggio anticipate, 1v1 tenuti da tutti, aiuti tempestivi, tuffi e rimbalzi si uniscono a un'ottima lucidità offensiva, con la palla che si muove rapidamente, spazi attaccati con maggiore convinzione, e letture migliorate.
Tutti i giocatori sono entrati in campo nei primi due quarti, e tutti, nel mondo in cui si son visti chiamare, han dato il proprio fondamentale contributo, spesso, riuscendo a gettare quel pizzico di sacrificio in più che sommato a tutti gli altri ha prodotto il 23-7 che di fatto ha chiuso la gara.
Davvero un plauso a questi ragazzi da parte del proprio allenatore, e testa a sabato dove si va a far visita a Pallacanestro Biella con unico obiettivo al di la che si vinca o si perda: esser pronti a giocare.
 
 
 
 
Under 13 Silver
 
SCUOLA BASKET ASTI - DERTHONA BASKET 46 - 48
 
SCUOLA BASKET ASTI: Celardo, Rossetti, Bussolino, Cravanzola, Trepiccione, Ferrero, Faletti, Carretto, Boero, Viada, D'agostino, Parigi. All. Schinca
 
Scontro di alta classifica quello andata in scena per il penultimo turno di stagione regolare tra i ragazzi dell’SBA e gli avverari di Tortona.
Partita sempre in bilico fin dalla palla a due,con nessuna delle due squadre che sembra riuscire a prendere il sopravvento sull’altra, alle buone giocate offensive di Viada e compagni sono corrisposte piccole distrazioni in fase difensiva che hanno annullato i piccoli vantaggi accumulati. Partita nervosa senza grandi percentuali in attacco ma con tutti i giocatori che lottano in difesa per portare a casa il risultato: hanno la meglio i bianconeri ospiti che nell’ultimo minuto di gioco sono più cinici e bravi nel mantenere il piccolo vantaggio guadagnato.
Al suono della sirena la classifica rimane comunque favorevole ai ragazzi di coach Schinca che sono bravi a mantenere la differenza canestri a loro favore mantenendo così il terzo posto un classifica che li qualifica alla seconda fase per il titolo. Obiettivo raggiunto anche se bisognerà scendere ancora in campo per l’ultima partita di stagione regolare sabato prossimo a Canelli contro i cugini di coach Saffirio.
 
 
 
 
MINIBASKET
 
CENTRO MINIBASKET ASTI - CENTRO MINIBASKET SAN DAMIANO 48-9
CENTRO MINIBASKET ASTI: Gai, Mecca, Mogliotti, Bussi, Martinengo, Perino, Zappa, Gagliardi, Matonti, Rabino. Istr. Miceli
Ottima vittoria per la squadra Esordienti di Mauro Miceli, che sul campo amico di corso Dante, mette in mostra un buona difesa ed un attacco positivo, in cui tutti portano il loro apporto.
Una vittoria che fa morale, in attesa dei prossimi impegni
 

Camp estivo di Asti ed Acceglio 2019 (minibasket) clicca su immagine

Camp estivo Sestriere e USA (settore giovanile)

Main Sponsor

I nostri sponsor

Merchandising

"Gioco sport e scuola: creare rete e benessere" clicca su immagine

Meteo Asti

Link utili (FIP PIEMONTE)

ADMIN

A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti
Via Rossini 33, 14100, Asti.
P.iva e codice Fiscale: 01444160053     Codice Fip:
051605

Sito generato con sistema PowerSport