A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti

Finora ci avete visitato in 50848.

Facebook SBA

Video

Teambuilding

comunicato n. 19

19/02/2019

Juniores
Promozione maschile
 
SBA - Monferrato Basket 82-68 (28-14; 46-35; 71-54)
 
Cantarocco 8, Lupo 6, Borsato 5, Malotaj 16, Armignacco K. 9, Carturan 4, Biondi 10, Raviola 4, Smania 2, Forno 10, Cotto 8, Le Caldare. Allenatore: Carlo Di Gioia.
 
Asti - Una super SBA sul parquet di casa si aggiudica l’incontro con gli ospiti odierni, il Monferrato Basket. Dopo qualche esitazione nei primi minuti dell’incontro la formazione allenata da coach Di Gioia prende il largo (+16 al 9’, sul punteggio di 28-12); il vantaggio si allarga nella terza frazione, sfiorando il +23 al 27’ (sul punteggio di 66-43). Il Monferrato recupera in parte lo svantaggio accumulato, pur senza mai mettere in discussione il risultato degli astigiani che, nei minuti finali, riescono comunque a chiudere con un vantaggio di 14 lunghezze (82-68).
“All’andata avevamo perso di 12, al ritorno abbiamo vinto di 14” commenta coach Di Gioia “mi pare un risultato più che positivo: siamo riusciti a portare a nostro favore gli scontri diretti! Questo è uno dei tanti segnali che stiamo lavorando bene. Gli allenamenti vanno bene, e i miglioramenti direi che si vedono, sia nel gioco espresso, sia con i risultati ottenuti. Ho cercato di puntare sull’intensità in questa partita: abbiamo puntato sul press a tutto campo e sui raddoppi. Volevo tenere il gioco ad alto livello per quaranta minuti, non ce l’abbiamo fatta completamente ma siamo stati perfetti per più di metà partita. Loro non si aspettavano questo tipo di gioco e si sono innervositi. Nei momenti di maggior tensione i ragazzi sono stati bravi a non perdere la testa e a restare concentrati sulla partita. Sono molto soddisfatto”.  Durante la pausa lunga, è stata presentata la formazione Aquilotti 2009/2010 dello Scientifico, allenata da coach Migliore.
 
Prossimo incontro: il 22 febbraio la SBA sarà ospite del Fenix Basket Aosta.
U18 gold
 
SBA - Pms 76 - 43
Parziali: 13-12, 17-10, 15-9, 31-12
SBA: Bonvino 6, Bertocci 2, Nicoletti 7, Le Caldare 5, Forno 14, Lupo 7, Bucciol 8, Richetta 1, Biondi 13, Casamassima 11, Brignolo 2
All. Carlo Di Gioia
L'U18 Sba infligge una pesante sconfitta ai rivali da anni della Pms, squadra e società che i ragazzi astigiani conoscono bene, dai tempi dell'U16 quando le due compagini piemontesi si affrontarono nella finale per il titolo Elite, vinta dalla Sba.
Partita fisica e intensa, capitan Brignolo e compagni scendono in campo con la giusta cattiveria sportiva, fin dai primi minuti l'inerzia è nelle mani degli astigiani, che vincono nettamente la lotta sotto le plance, e trovano buoni tiri aperti con gli esterni.
Pms accusa il colpo, non riesce a reagire, e con ancora dieci minuti da giocare il solco tra le due squadre è già in doppia cifra, ma la Sba continua a spingere sull'acceleratore, e nell'ultimo quarto fa registrare un parziale a proprio favore di 31-12, aggiudicandosi l'incontro con il punteggio di 76 a 43.
"I ragazzi stanno facendo un lavoro eccezionale, si allenano 3 volte a settimana, il mercoledì giocano il campionato U18, e tanti di loro sono impegnati nel weekend anche con la Promozione, ciò vuol dire 5 impegni a settimana, ma nessuno di loro si lamenta, lavorano forte ogni giorno, hanno mentalità positiva e voglia, e i miglioramenti sono solo il frutto del lavoro. E' vero, abbiamo avuto una flessione a dicembre, ma ci sta, non sono robot, non è così facile gestire da un punto di vista fisico ma soprattutto mentale il doppio impegno (U18 e Promozione). Detto questo, in U18 siamo terzi in classifica dietro a Chieri e Saluzzo, con 20 punti, frutto di 10 vittorie e 5 sconfitte, con ancora una partita da giocare, siamo da tempo qualificati matematicamente alla seconda fase top, quindi bilancio più che positivo", questo il commento a fine partita di coach Di Gioia.
 
 
U16 gold
 
SCUOLA BASKET ASTI - OASI LAURA VICUNA 58 - 61
(13-22, 15-10, 16-6, 14-23)

SCUOLA BASKET ASTI: Rosa 20, Rattazzo, Roggero 12, Rossetti, Balsamo 7, Cantore 6, Mihalescu 2, Scrimaglio, Celardo 2, Silengo, Montrucchio 6, Perrone. All. Schinca

Coach Schinca schiera dal primo minuto, per l’ultima partita di stagione regolare, Rosa, Roggero, Rossetti, Cantore e Balsamo.
Nonostante un'ottima partenza che vede i padroni di casa in vantaggio nei primi 5 minuti, il primo quarto termina con uno svantaggio consistente(22-13), causato dai troppi canestri facili concessi.
Nel quarto successivo, grazie al sostegno di Cantore, Rosa e Roggero i padroni di casa riescono a ridurre il distacco che li separa dagli avversari, portandosi a -5(32-27).
Al ritorno dagli spogliatoi, la grinta degli astigiani, in particolare quella di Celardo e Silengo consente loro di recuperare lo svantaggio e creare un vantaggio che culmina sul +9;
Tuttavia nel quarto finale, nonostante le giocate di Rosa e compagni, e il vantaggio accumulato in precedenza, la difesa astigiana si sgretola, concedendo troppi canestri facili agli avversari, senza però compensare nella metà campo offensiva. La partita termina 58-61 per Oasi Laura Vicuna.
Prossimo appuntamento sarà già seconda fase...qualche giorno per ricaricare le batterie mentali e fisiche e sicuramente i ragazzi di coach Schinca sapranno farsi trovare pronti per lottare su ogni pallone e vendere cara la pelle ai quotati avversari.
 
 
 
 

Juniores CSI
SBA - Baldisport 31 -75 (03-17,13-11, 05- 27, 11-25) 
SBA: Lovotrico 2, Gagliano 4,  Impera 3, Ivaldi 7, Ndreu I. . Ndreu L. 2, Pregno 5, Soccio 7, Ceveriati, Cerrato 3, Forone, Grieco. All.re Valter Parigi
 
Pessimo inizio dei ragazzi asigiani che dopo un iniziale 12 -0 riescono a segnare i primi punti dopo 6-7 minuti, discreta la reazione nel secondo quarto con un minimo di recupero. Nel secondo tempo però non ci sono reazioni e il Baldisport prende nettamente il sopravvento dominando in lungo e in largo la partita. 
 
 
U15 Silver
Mondovì   - SBA Asti 56 - 61 

Parziali: 17-20, 15-11, 12-18, 12-12 

SBA: Parigi 6, Gottardi, Monticone 8, Argirò, Carretto, Gobbino 4, Atzeni 14, Lamattina 15, Battaglino 11, Perrone 3.  Allenatore: C. Di Gioia   Vice allenatore: D. Le Caldare  Dir. accompagnatore: R. Perrone 

Dopo la super prestazione contro la capolista Beinasco, la SBA prosegue la striscia positiva imponendosi a Mondovì nell'ultima trasferta della prima fase del torneo U15 Silver. 
La partita si è rivelata molto equilibrata per tutta la durata del match, con gli astigiani che hanno giocato con le marce basse, limitandosi all'ordinaria amministrazione, senza mai mettere in campo l'intensità agonistica vista contro i primi della classe. 
Dopo un primo quarto punto a punto, i ragazzi di coach Di Gioia prendono il sopravvento nella seconda frazione, sprecando però tutto il vantaggio accumulato nei minuti finali del tempo, con Mondovi che infila un break di 9 a 0 e va al riposo sul +1. 
Nel terzo quarto, Mondovì riparte con la stessa determinazione, ma la SBA trova buone azioni offensive con Atzeni e Lamattina autori di pregevoli giocate. Nell'ultimo quarto, la buona difesa degli astigiani limita gli attaccanti di Mondovi, sempre alla ricerca dell'uomo in post basso, con il punteggio che si dilata a favore di Battaglino e compagni fino al 44 a 56 con 3' ancora da giocare. Gli ultimi tentativi dei padroni di casa servono solo a ridurre lo scarto con il tabellone che alla fine recita 56 a 61 a favore di Asti, che consolida ulteriormente il secondo posto in graduatoria.


U14 Ragazzi
 
AUXILIUM MONTEROSA - SCUOLA BASKET ASTI 57-41
(13-10 / 12-12 / 14-6 / 18-13)
SCUOLA BASKET ASTI: Cussotto 14, Martucci 6, Ingrao, Resina 2, Nicolopoulos 2, Diodati 9, Avveduto 8, Briatico. All.Crisci
Sfida in casa della capolista (a pari merito insieme a Basket Chieri) Auxilium Monterosa, sabato, per i giovani Ragazzi 2005 della Sba.
In emergenza per assenze tra infortuni, gite scolastiche e malattia, le premesse avrebbero potuto lasciar spazio ad una sconfitta con tutti gli alibi del caso pronti all'uso. E invece i giovani atleti astigiani mettono in scena una delle migliori partite dell'anno, senza ogni dubbio per quanto riguarda i primi due quarti: consapevoli che ciò che conta è l'atteggiamento con cui si gioca, senza nulla da perdere, vanno al riposo sul 25-22 per i torinesi.
Passaggi preferiti ai palleggi, tagli e recuperi permettono ai “nostri” di restare ancora in partita fino a che le gambe tengono, ma a metà della terza frazione il forte Auxilium riesce a dare un allungo che risulterà decisivo. L'allenatore esce molto contento, molto.
Vedere i giocatori astigiani sorridere soddisfatti a fine gara nonostante il punteggio finale indicasse una sconfitta per 57-41, è davvero la migliore delle vittorie.
 
U14 Silver
 
LAPOLISMILE – SCUOLA BASKET ASTI 44-37
SCUOLA BASKET ASTI: Martucci 6, Ingrao 7, Resina 9, Diodati 7, Vittone 4, Santi 4, Bonvino. All.Crisci
Bruttissimo avvio di partita in quel di Torino contro una formazione tutta al femminile, ma che dimostra
di esser a livello di gioco sicuramente la formazione meglio allenata di tutto il girone. Passaggi, tagli, rapidi contropiedi ottimamente condotti e conclusi dalle padrone di casa, permettono di scavare il divario iniziale che chiude la prima frazione su un impietoso 14-4. Sicuramente stanchi dalla trasferta del giorno prima che gli ha visti dare tutto sul campo della capolista e ancora in emergenza numerica tra infortuni e assenze per malattia, i ragazzi astigiani capiscono che gli alibi non devono mai essere una scusante con cui giustificare scarso impegno e voglia di lottare: inizia cosi una seconda partita dopo l'intervallo lungo che vede i nostri tornare a passarsi la palla, provare a intercettare passaggi e muoversi in generale maggiormente rispetto a quanto fatto nelle prime due frazioni di gara.
Risultato finale recita 44-37 per le giocatrici torinesi, ora sotto con il lavoro in palestra e pronti per la
seconda fase del proprio campionato.
 
MINIBASKET
 
 
ESORDIENTI NON COMPETITIVO
CENTRO MINIBASKET ASTI - OLIMPO BASKET ALBA 22-70
CENTRO MINIBASKET ASTI: Calandra, Gai, Gamba, Martinengo, Matonti, Mecca, Mogliotti, Perino, De Paola, Florio. Istr. Miceli
A differenza di quanto non dica il risultato, gli esordienti non competitivi di coach Miceli, giocano due quarti positivi contro la più attrezzata squadra albese, peccato per i due quarti centrali in cui il maggior tasso tecnico e atletico, permettono agli ospiti di prendere un margine incolmabile.
Nel primo quarto Asti mette anche il naso avanti sul 9-8, salvo poi commettere letture errate con due contropiedi facili concessi agli albesi. secondo e terzo periodo da dimenticare, mentre nell'ultima frazione gran reazione d'orgoglio per i padroni di casa, che ritrovano confidenza con il canestro, creando anche qualche buona azione corale.
Sicuramente però va dato atto ai nostri 2007 che con un costante lavoro i miglioramenti arrivano, ma la strada è ancora molto lunga!!!
Positivo esordio per Florio che dopo quattro allenamenti, gettato nella mischia, trova anche un bel canestro piazzato.
 
AQUILOTTI INTERPROVINCIALE
CMB CANALE D’ALBA - CENTRO MINIBASKET ASTI 2009 “ELETTRO 2000” 8-16
CMB CANALE: Moustafa, Mounir, Vajdulla, Craioveanu, Popa, Sacco, Mustafa, Notarangelo, Notarnicola, Marolo D., Marolo M. Istr. Pettenuzzo
CM ASTI 09 “ELETTRO 2000”: Allara, Reynaud, Viola, Lamarina, Gamba, Accornero, Voglino, Sadikaj, Neagu, Parigi, Bergadano, Crescio, Cammarata Campia. Istr. Migliore
Lunedì 11 febbraio trasferta in quel di Canale per gli aquilotti 09 targati “ELETTRO 2000”, i ragazzi di Marco Migliore centrano la seconda vittoria in tre giorni, su una partita maratona di 10 minitempi, formula scelta dagli istruttori per dare ampio sfogo a tutti i mini atleti, positivissima la voglia di coinvolgersi, trovando spesso buone soluzioni al tiro, e facendo anche qualche miglioramento in difesa, il gruppo dimostra che lavorare sodo sta dando buoni frutti. 
Segnalo il positivissimo esordio di Camilla Gamba (libellula 2010) che non si è tirata indietro mai, e la buona prova offensiva di Lamarina, che al primo anno di attività dimostra gran voglia di imparare. 
Due settimane di lavoro ci dividono, dal match di ritorno con i 2009 del “Don Bosco”, di Mauro Miceli, alle prossime puntate.
 
SCOIATTOLI INTERPROVINCIALE
CENTRO MINIBASKET ASTI 2010 “MANGI E TASTI” - CENTRO MINIBASKET ASTI PRINCIPIANTI “MORO 2.0” 14-10
CENTRO MINIBASKET ASTI 2010 “MANGI E TASTI”:  Pesce, Pavan, Cavaglià, Basilietti, Del Monte, Farinella, Musso, Grassi, Bosia, Cantino, Stabile, Cavallero. Istr. Valpreda M.
CENTRO MINIBASKET ASTI PRINCIPIANTI “MORO 2.0”: Ploae R., Ploae A., Siragusa, Bassi, Iacocca, Tuis, Floris, Gastino, Bottin. Istr. Serra
Frizzante partita tra gli scoiattoli 2010 di Martina e i principianti “agguerriti” di Erika, in un botta e risposta tra le due squadre, hanno la meglio i bimbi del liceo, che giocano assieme da più tempo, un applauso anche agli ospiti che da inizio anno hanno fatto miglioramenti enormi.

Camp estivo di Asti ed Acceglio 2019 (minibasket) clicca su immagine

Camp estivo Sestriere e USA (settore giovanile)

Main Sponsor

I nostri sponsor

Merchandising

"Gioco sport e scuola: creare rete e benessere" clicca su immagine

Meteo Asti

Link utili (FIP PIEMONTE)

ADMIN

A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti
Via Rossini 33, 14100, Asti.
P.iva e codice Fiscale: 01444160053     Codice Fip:
051605

Sito generato con sistema PowerSport