A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti

Finora ci avete visitato in 50849.

Facebook SBA

Video

Teambuilding

comunicato n. 18

12/02/2019

under 15 silver
Promozione maschile
 
SBA - Golden River 94-50 (24-19; 49-30; 72-40)
SBA: Cantarocco 9, Lupo 20, Brignolo, Malotaj 8, Armignacco K 4, Carturan 6, Biondi 7, Bertocci, Smania 5, Forno 16, Cotto 16, Le Caldare 3.  Allenatore Di Gioia, Accompagnatore Bruschettini
 
Vittoria di peso domenica pomeriggio contro il Golden River di San Giorgio Canavese: la SBA si impone di 44 punti (punteggio finale 94-50) al termine di un incontro in “crescendo”. Dopo un primo quarto in cui le due formazioni si sono studiate, essenzialmente di parità, i ragazzi di coach Di Gioia hanno preso il volo a partire dalla seconda frazione.
“Sono molto contento del risultato di tutti: questo incontro conferma che stiamo migliorando - basta confrontare l’incontro diretto dell’andata, dove abbiamo vinto solo di tre punti, al termine di un incontro tirato” commenta coach Di Gioia. “L’ampio margine che abbiamo acquisito a partire dal secondo quarto mi ha permesso di ruotare tutti i giocatori a referto, ottenendo buone risposte da Lupo ha totalizzato 20 punti, Le Caldare che si è dimostrato buon playmaker, mentre 16 punti sono arrivati anche da Forno…. Cresciamo e sono contento dei risultati”.
 
Domenica la SBA sarà nuovamente impegnata in casa; ospite questa volta è la formazione del Monferrato Basket. L’incontro, come sempre al Palagerbi, inizierà alle 18.00.
 
 
 
 
 
 
U16 gold
 
PALL. MONCALIERI SAN MAURO - SCUOLA BASKET ASTI      64-91
(10-31; 20-20; 19-24; 15-16)
SCUOLA BASKET ASTI: Celardo, Balsamo 6, Silengo 4, Montrucchio 10, Cantore 8, Rosa 27, Rossetti 2, Scrimaglio 4, Rattazzo 5, Roggero 25
All. Schinca
Grande prova di forza degli U16 gold nella penultima giornata di campionato, nonostante l’assenza di alcuni giocatori(Parrini e Mihalescu).
Coach Schinca schiera in quintetto Roggero, Rosa, Balsamo, Cantore e Rattazzo, i quali non esitano nemmeno un attimo contro la difesa avversaria e riescono ad accumulare un vantaggio particolarmente consistente(+21 alla fine del quarto) soprattutto grazie al pressing asfissiante di Roggero e alle giocate personali di Rosa.
Nel quarto successivo, grazie al sostegno da parte della panchina di Montrucchio, Silengo e Celardo, la macchina da punti qual è la squadra di Asti continuare a incalzare la difesa avversaria concedendo però qualcosa di troppo in difesa, tanto che il vantaggio non viene incrementato.
Al ritorno dagli spogliatoi è il momento di Cantore, Silengo e Rattazzo, i quali si fanno largo a rimbalzo in ambo le metacampi, impedendo da una parte la seconda occasione agli avversari, concedendola invece ai propri compagni dall’altra.
Nel quarto finale del match contribuiscono ad aumentare ulteriormente il distacco perfino Rossetti e Scrimaglio, portando i propri compagni ad un complessivo +27 a fine partita.
Ottima le prestazioni di Roggero(25 punti, 10 rimbalzi e 11 palle recuperate) e di Rosa(27 punti, 5 rimbalzi e 5 palle recuperate) che contribuiscono ad aumentare la soddisfazione di Coach Schinca verso i propri ragazzi.
Prossimo incontro,ultimo di prima fase, domenica alle 15.30 al PalaGerbi contro la formazione dell’Oasi Laura Vicuna,terza classificata è pronta come i nostri ragazzi e i Gators di Savigliano per la seconda fase top del torneo.

Juniores CSI
 
Basket 2000 Nichelino - S.B.A      49-48 (08-10, 17-12, 07-13, 17-14)
SBA: Cerrato 4, Gagliano 8 , Canta, Impera 6, Ivaldi 12,  Ndreu L. 2, Pregno 7, Simonetti 9, Grieco.
All.re Valter Parigi
 
Bella e sfortunata partita dei ragazzi astigiani che, di fronte ai primi in classifica, riescono a mostrare continuità ed intensità per quasi tutta la partita. In effetti, chiuso il primo tempo in ritardo di 3 punti, nel secondo tempo la SBA recupera e si mantiene in vantaggio di 3-4 punti fino a quando, sul 47-48, a 30 secondi dalla fine il nichelino realizza 2 punti su tiro libero, mentre sulla successiva azione gli astigiani falliscono entrambi i tiri e sul rimbalzo la palla colpisce il ferro per poi uscire.
 
U15 Silver

Sba  -  Beinaschese 68 - 58 
Parziali: 18-9, 18-18, 20-14, 12-17 

Sba: Parigi 6, Gottardi 2, Carretto 9 (13 rimbalzi), Monticone 10, Gobbino 6, Atzeni 6, La Mattina 8, Battaglino 5, Perrone 16 (12 rimbalzi, 7 recuperi, 9 falli subiti). 
All.: Carlo Di Gioia     Vice All: Doanto Le Caldare    Dir. Accompagnatore: Roberto Perrone 

Al Palazzetto si incontrano la prima (Beinaschese) e la seconda (Sba) in classifica del girone verde dell’under 15 regionale e ne viene fuori una bella partita, fisica e intensa, con gli astigiani a condurre dal primo all’ultimo minuto, senza interruzione di continuita’. 
I ragazzi di coach Di Gioia partono subito forte, aggredendo gli avversari in difesa (nessun loro 035. La Sba pero’ non si lascia intimidire e risponde con la stessa moneta, con capitan Perrone che domina a rimbalzo e attacca il ferro con determinazione, caricandosi la squadra sulle spalle. Il vantaggio con cui si chiude il terzo tempo (+15) è’ indubbiamente rassicurante per gli astigiani, che negli ultimi minuti della quarta frazione tirano un po’ il fiato, consentendo ai viaggianti di rendere meno amara la sconfitta. 
Ottima nel complesso per atteggiamento, concentrazione e intensita’ la prestazione di Carretto e compagni, unica squadra ad aver vinto con Beinasco, sia all’andata che al ritorno, buon segno per l’impegnativa seconda fase che attenderà’ a breve i ragazzi dell’U15.
 
 
UNDER 14 Silver
Sba – Basket Team Bra 62-59
(15-17 / 14-15 / 15-13 / 18-14)
Sba: Cartello 21, Gai, Amelio, Pettenuzzo 12, Giuliani 4, Vergano, Calandra, Reda 11, Calimeri 14, Dallosta, Marano. All. Crisci.
 
Il girone si è chiuso al terzo posto, grazie alla bellissima vittoria contro Bra al termine di una partita altrettanto bella e dagli ultimi spunti tecnici.
La squadra allenata da Tuninetti arrivava ad Asti a pari punti di classifica, e all’andata aveva visto prevalere la propria formazione di sole due lunghezze.
Squadra davvero “alta”, dall’ottima proiezione futura, ha subito fatto capire dal primo quarto quanto tenesse a portare a casa la vittoria (15-17).
I nostri hanno però messo in scena una delle migliori partite dell’anno, e per maturità, forse la migliore in assoluto: la gara è stata punto a punto, con continui sorpassi e contro sorpassi, giocata bene da entrambe, con cura e concentrazione.
Se la richiesta a inizio partita (come avviene sempre) era stata di aggredire da subito il portatore di palla concentrandosi insieme nel produrre palle recuperate anticipando forte le linee di passaggio, il numero di contropiedi prodotti e di rubate testimonia quanto di buono applicato dai giocatori, risultato che avrebbe reso l’allenatore orgoglioso al di là della vittoria.
Bra è però squadra di talento, non si perde d’animo, e riesce a terminare il primo tempo in vantaggio per 29-32.
Nello spogliatoio l’attenzione viene dedicata tutta a comprendere come le partite piu’ belle son proprio quelle punto a punto, dove sempre, a far le differenza sono la concentrazione su piccoli dettagli, l’accettare le responsabilità senza che diventino un peso, e la voglia di fare un passo in avanti e un tuffo in piu’.
Pronti via, e al rientro in campo la Sba riesce conferma l’aggressività e l’attenzione difensiva, riuscendo a limitare il forte attacco degli ospiti con il contributo di tutti, ognuno sacrificandosi per il bene collettivo.
Nell’ultima frazione un piccolo break di 7-0 permette ai ragazzi astigiani di crearsi un piccolo vantaggio che riesce a mantenere nonostante un ottimo tiro da tre costruito dai viaggianti ricucia ulteriormente lo strappa a meno di due minuti sotto i 4 punti.
Ultimo spruzzata di sudore sul campo, e alla sirena finale il 62-59 finale sancisce la meritata vittoria dei nostri in una splendida partita giocata in maniera molto “adulta” da entrambe le formazioni.
Insomma, le partite belle da giocare.
Adesso si torna in palestra ad allenarsi. In attesa di conoscere le avversarie della seconda fase.
Qualche dato del primo girone: squadre molto atletiche e fisiche, livello ben distribuito e ben allenate. La formazione astigiana chiude al terzo posto, miglior difesa insieme a Gators a quota 505 punti subiti (poco piu di 40 a partita), non ha mai perso con piu di 10 punti di scarto esclusa la complicata trasferta a Ceva che si mette in archivio. Unica squadra ad aver vinto sia andata che ritorno contro la capolista Savigliano, ha sempre dimostrato carattere e grande attitudine al sacrificio.
Ottimo lavoro di tutti i giocatori, sempre coinvolti e dimostrando di tenerci.
Abbiamo riso, abbiamo pianto, abbiamo vinto e abbiamo perso, ma soprattutto abbiamo sempre giocato!


 
UNDER 14 femminile
 
CUNEO - SBA  86-13
(28-2; 18-2; 16-5; 24-4)
SBA ASTI: Aluffi; Bertolo 2, De Maria 2; Dezzani 3, Facchino, Gjecaj 6, Patitucci, Tangari; Zanatta.  All. Valpreda E.; V.All: Malfa V.
 
Domenica 10.02 si è concluso il girone di qualificazione del Campionato Under 14 Femminile e la nostra Squadra è stata ospite della capolista, la Granda Cuneo College di Cuneo. 
Anche se il divario tecnico e fisico visto in campo è stato tutto a favore delle cuneesi, è stata una bella partita combattuta fino all’ultimo secondo sul campo, che ci ha visto uscire sconfitti si 86 a 13, ma con onore. 
Le cuneesi partono molto aggressive con pressione difensiva a tutto campo che ci mette subito in difficoltà e permette alle avversarie di prendere immediatamente vantaggio chiudendo il primo quarto 28-2. Reagiamo però bene, riuscendo con qualche accorgimento a "bucare" la difesa avversaria e superare, seppur con qualche difficoltà, la pressione e i raddoppi difensivi.
Le nostre ragazze hanno combattuto bene in difesa e anche nelle fasi di attacco si sono visti alcuni spunti interessanti, merito del lavoro svolto costantemente e con impegno in palestra. 
Chiudiamo quindi la fase di qualificazione del Girone C al quarto posto, una posizione che non rispecchia pienamente il valore e il carattere dimostrato in campo ma che ci fa ben sperare per la seconda parte del Campionato. 
Quindi tutte in palestra per il consueto lavoro e come sempre, Forza SBA e Forza RAGAZZE!!!
Prossimo appuntamento il 3v3 che si giocherà il 24 febbraio.
 
 
 
 
UNDER 13 silver
SCUOLA BASKET ASTI - CONTE VERDE RIVOLI 45-54
(13-21; 11-11;11-11; 10-11)

SCUOLA BASKET ASTI: Trepiccione, Cravanzola, Viada, Rossetti, D’Agostino, Ferrero, Quagliotto, Bussolino, Faletti, Carretto, Boero. All. Schinca

Partita troppo nervosa per Viada e compagni che nell’arco dell’intero incontro riescono soltanto ad avvicinarsi nel punteggio senza però avere mai la forza di mettere la testa avanti e a condurre l’incontro.
Troppi errori banali,troppe forzature e soprattutto poco gioco di SQUADRA,il vero punto di forza fino ad oggi per i ragazzi di coach Schinca, hanno finito per dare vita ad un incontro con tante ombre e poche luci.
Nonostante tutto non deve essere questa partita a far dimenticare i notevoli miglioramenti dei ragazzi da iniziò stagione: obiettivo rimane la crescita dei singoli e del gruppo cercando,se possibile, di passare alla seconda fase in una posizione utile per giocare altre partite allenanti e utili!!...prossima partita ad Alessandria contro una avversaria di metà classifica che vorrà vendicare la sconfitta dell’andata e che vorrà cercare di ridurre le distanze in classifica in previsione della seconda fase.
 
MINIBASKET
 
CENTRO MINIBASKET ASTI 2009 “ELETTRO 2000” - CENTRO MINIBASKET NIZZA MONFERRATO 18-6
 
CENTRO MINIBASKET ASTI 2009 “ELETTRO 2000”: Parigi, Crescio, Allara, Voglino, Accornero, Sadikaj, Neagu, Bohannon, Lamarina, Viola, Sindilaru, Nicolopoulos, Bergadano, Reynaud, Cammarata Campia, Maugeri. Istr. Migliore
 
CENTRO MINIBASKET NIZZA MINFERRATO: Cardona, Stoianova, Robba, Mittev, Forin, Ferrua, Ben Bahia, Bonzo. Istr. Pavone
Contro una battagliera Nizza Monferrato, i piccoli aquilotti di Marco Migliore giocano una buonissima partita, fatta di tanta difesa ed attenzione, non sempre premiata con il canestro. Sicuramente molti i passi avanti di un bel gruppo, a cui piace condividere il pallone, con la costante di provare a trovare il compagno messo meglio. Un plauso ai baby nicesi, che seppur più piccoli fisicamente ed in alcuni casi anagraficamente, non demordono e si gettano su tanti palloni! Ottimo il rientro di Bohannon dopo un lungo stop, bravo Ian.
Neanche il tempo di godersi la vittoria, che lunedì gli Aquilotti saranno di scena a Canale d’Alba per un nuovo match del trofeo Interprovinciale...

Camp estivo di Asti ed Acceglio 2019 (minibasket) clicca su immagine

Camp estivo Sestriere e USA (settore giovanile)

Main Sponsor

I nostri sponsor

Merchandising

"Gioco sport e scuola: creare rete e benessere" clicca su immagine

Meteo Asti

Link utili (FIP PIEMONTE)

ADMIN

A.S.D. Scuola Basket Asti e Centro Minibasket Asti
Via Rossini 33, 14100, Asti.
P.iva e codice Fiscale: 01444160053     Codice Fip:
051605

Sito generato con sistema PowerSport